lunedì 17 febbraio 2020

Quel pomeriggio di un giorno da feticisti.

Il 14 febbraio scorso, sono stato alla presentazione del libro L'educazione di un fascista, scritto dal republicone Paolo Berizzi ed edito da Feltrinelli. Il libro è acquistabile (anche) qui.

La presentazione si è tenuta presso la libreria Feltrinelli di Piazza Duomo a Milano.

Oltre all'autore, sono intervenuti l'ex partigiana e nipote di Giacomo Matteotti Francesca Laura Wronowski, la giornalista Marianna Aprile e il direttore di Repubblica Carlo Verdelli.

In platea, tra gli altri, Gad Lerner, Piero Colaprico e Omar Pedrini.

Ecco il bottino fotografico (e feticistico) della serata.








giovedì 13 febbraio 2020

Riassunto delle puntate precedenti (Feticismi Arretrati dall'8 al 13 febbraio 2020).

FETICISMINI VARI

----

Osservatorio Follower su Twitter 

Repubblica 2,9M (1 mese fa erano 2,9M)

Ezio Mauro 316.587 (1 mese fa erano 315.641)

Carlo Verdelli 9.323 (1 mese fa erano 9.045)

Pazzo per Repubblica 3.352 (1 mese fa erano 3.296)

Dati aggiornati a lunedì 10 febbraio 2020

----

"Una soluzione per diminuire il debito sarebbe quella di tassare il tempo che uno passa davanti al computer. Avremmo anche a che fare con meno stupidaggini."

Giorgio Dell'Arti - Newsletter Anteprima

----

Le primarie americane non sono la stessa cosa senza Vittorio Zucconi che ce le racconta. Sigh.

Enrico Franceschini su Twitter

----

Numeri (alcuni) che non avremmo mai voluto conoscere

Da ItaliaOggi dell'11 febbraio scorso.



----

Numeri (alcuni) che non avremmo mai voluto conoscere (parte seconda)

Diffusione quotidiani. Sempre segno meno, purtroppo.

Da ItaliaOggi del 12 febbraio scorso.


----

Dopo averci inutilmente provato con il titolo della sua rubrica quotidiana, Paolo Berizzi torna a scrivere il titolo del bellissimo film di Ken Loach Piovono Pietre nel suo pezzo del 5 febbraio scorso sul vigile suicida.


----

Osservatorio Lettere 

Consegniamo il Pipierrino d'Oro a Giuseppe Minnella. Chapeau.

(lettera apparsa su Repubblica dell’8 febbraio scorso)



----

Osservatorio Infografiche Firmate

Sì, avete letto bene: Firmate. 

Piacevole sorpresa sfogliando l'inserto Motori di Repubblica del 13 febbraio scorso: due belle infografiche del mitico Paolo Samarelli. Goduria.



----

Osservatorio Errori Arretrati 

Clamoroso cortocircuito tra titolo e articolo nella sezione Rep-Mondo di venerdì 7 febbraio scorso.


----

Feticismi Geolocalizzati 

Il 5 febbraio scorso, il mitico Peppe Vessicchio, confessa a Marco Mensurati di soggiornare, durante il Festival, all'Hotel Parigi di Bordighera.

Ma com'è questo Hotel? Scopriamolo insieme.


----

Feticismi Geolocalizzati/2

Nel suo pezzo di oggi da Salem, New Hampshire, Federico Rampini cita il locale Coffee Coffee, simpatico ritrovo arredato da nostalgici degli anni Sessanta.

Ma com'è questo locale? Scopriamolo insieme. 


----

Osservatori Refusi Teneri

Che tenerezza che ci fa quel "c'èa" sfuggito a Marco Mensurati nell'intervista del 5 febbraio scorso a Peppe Vessicchio.


----

Riceviamo e volentieri pubblichiamo:

Caro Pazzo, solo per notare quanto stanno bene le due manchette rosso Scavolini sulla prima pagina di Repubblica.

Signor Marco



----

Il bottino di sabato 8 febbraio 2020

Mica male per 2,50 euro.


----

Feticismi Preoccupanti

(dal numero del Venerdì di Repubblica del 7 febbraio scorso)


----

Osservatorio Prime Pagine 

Fantasia al potere sulle prime pagine di Mundo Deportivo e Sport di domenica 9 febbraio.


----

Osservatorio Errori Cinematografici

E' sbagliato ciò che si leggeva sul sito di Repubblica alle ore 7 del 10 febbraio 2020: casomai è la prima volta che vince un film NON in lingua inglese.



----

Osservatorio Errori Presidenziali

Nel suo pezzo dell’11 febbraio scorso, Federico Rampini scrive che nel 1968 il candidato democratico alla presidenza degli Stati Uniti era George McGovern.

Sbagliato: Rampini si confonde con le presidenziali del 1972. Nel 1968 il candidato era Hubert Humphrey.


----

Osservatorio Errori Arretrati/parte seconda

«Io sono il numero zero» (cit.)

(su Repubblica del 6 febbraio scorso)

Ringraziamo Refus per la segnalazione e l'immagine.


----

FETICISMI DAL CARTACEO

----

REPUBBLICA DELL'8 FEBBRAIO 2020

Da non perdere l'editoriale dell'EMerito Diretúr Ezio Mauro sul nuovo razzismo



Cacciucco Politico (oggi 4 pagine totali)

Di rilevante c'è solo il pezzo di Fabio Tonacci sugli sviluppi delle minacce a Repubblica.

Tenete duro, lì a Largo Fochetti.




Un abbraccio fortissimo a Matteo Pucciarelli da tutti noi di PPR



Feticismi Editoriali

L'anno d'oro del New York Times in un pezzullo di Federico Rampini nelle pagine di Economia.

Che sia di buon auspicio per Repubblica e per tutta l'editoria.



Feticismi Sanremesi

Silvia Fumarola, sul filo di lana e a rotative bollenti, riesce a scrivere dell'incidente tra Bugo e Morgan prevedendone la squalifica. Che effettivamente c'è stata.

Chapeau.



Osservatorio Pagelle 

Matteo Pinci incazzato nero con i suoi difensori (e non solo), bocciati nuovamente dopo Sassuolo.



Feticismi Grafici 

Davvero bello il layout della paginata su Inter-Milan con il confronto tra i due attesissimi bomber Lukaku e Ibrahimovic.


----

REPUBBLICA DEL 9 FEBBRAIO 2020

----

Osservatorio Esordi 

Esordio in Nazionale per il bolognese Simone Fontana che commenta l'arresto dell'attivista egiziano Patrick George Zaky.

Oggi in Cronaca.

Attendiamo smentite.



Osservatorio AutoMarkette Editoriali

Le firme di Repubblica ora sono anche da ascoltare. Cosa aspettate?



Sport

Emanuele Gamba si smazza da solo la seconda sconfitta consecutiva in trasferta della Juventus.

E non esita a bocciare Bonucci con un bel 4 in pagella.

Piccola vendetta granata.



----

REPUBBLICA DEL 10 FEBBRAIO 2020

----

Anatomia di un governo orfano

L'EMerito Diretúr Ezio Mauro sviscera per noi il momento complicato del governo Conte bis.



Osservatorio Numeri

Il coronavirus ha già fatto più vittime della Sars.

(pagina 2)



Osservatorio Infografiche Carine ma poco colorate (e rigorosamente non firmate). 

Un particolare di quella a pag.11 sul programma Artemis.



Feticismi Grafici 

La bandona arancione sotto all'unico necrologio del giorno.

È la seconda volta che càpita.



Osservatorio Esordi 

Segnaliamo l'esordio in Nazionale della torinese Camilla Cupelli che oggi intervista Marcello Segre, nuova vittima degli antesemiti.

Attendiamo eventuale smentita.



Assolutamente da non perdere l'articolo-confessione di Natalia Aspesi rea di essere tra i 50 milioni di italiani che non hanno visto il Festival di Sanremo.



Osservatorio Coccodrilli

Quello del soprano Mirella Freni è toccato all'esperta Leonetta Bentivoglio.

Negli Spettacoli.



----

REPUBBLICA DELL'11 FEBBRAIO 2020

----

Feticismi DOC 

Salutiamo con gioia il ritorno in Nazionale dopo lunga assenza della pioniera Renata Pisu (85 anni), storica collaboratrice di Repubblica e studiosa di culture orientali.

Suo, infatti, il bel ritratto di oggi di Xi Jinping.

Da leggere.



Feticismi Grafici

Curioso ticket Santelli-Del Porto oggi nelle pagine dedicate al Coronavirus.



Brutta pagina di Cronaca (in tutti i sensi) la 18 di oggi di Repubblica, con gli insulti a Maty Fall Diba, modella di origine senegalese e a Boubacar Kande, cameriere senegalese. 

I pezzi portano le firme di Enrico Ferro (Padova) e di Francesco Patanè e Giorgio Ruta (Palermo).



Osservatorio Necrologi

RIP.



Osservatorio Coccodrilli

Quello di Robert Massin, uno tra i più influenti grafici editoriali del XX secolo, si prende giustamente un colonnino di Cultura. Ma non è firmato.




Le vignetta di oggi di ellekappa e di Bucchi




----

REPUBBLICA DEL 12 FEBBRAIO 2020

----

Oggi è il compleanno di Omero Ciai.

Tanti auguri comandante. In tutti i sensi.


È il gran giorno di Francesca Caferri che è andata a casa dell'attivista Zaky a Mansura, Egitto, e ha incontrato i suoi familiari.

Un reportage grazie al quale l'inviata con le palle si prende la prima e il pezzo di apertura. Top.

ps a Mansura c’è anche Francesco Battistini, inviato del Nemico.



Oggi sugli scudi anche Annalisa Cuzzocrea che sul volo da Pristina a Parigi ha intervistato il ministro degli Esteri Di Maio sull'arresto di Zaky (e non solo).

W le donne di Repubblica.


Feticismi Grafici 

Il gran ritorno del TITOLONE arancione.

(visto a pagina 8)



Osservatorio Necrologi in Famiglia

RIP.




Osservatorio Primarie Democratiche

Stanotte (ora italiana) si è votato nel New Hampshire.

Federico Rampini firma un reportage da Salem ma per ovvi motivi non è in grado di dirci com'è andata.



Osservatorio Ritorni

Segnaliamo con piacere quello di Valerio Varesi, che firma un pezzo (in Cronaca) da Forlì sui 5 tredicenni autori di scritte naziste.



Giù le mani da Repubblica (edizione di oggi)



Osservatorio Infografiche Altissime

Quella di oggi a pagina 19 verrà ricordata negli anni a venire per essere quella più alta e stretta della storia del giornale.

Ovviamente non è firmata.



Osservatorio Botta (senza risposta)

Anche perché il pezzo l'ha firmato un giornalista del Die Welt (circuito LENA).


Al fianco di Repubblica 

(Osservatorio Lettere)



Osservatorio Coccodrilli

Quello di Claire#Bretecher, ribelle del fumetto che irrideva la gauche, lo firma la parigina Anais Ginori. 

Che la terra le sia lieve. 

(in Cultura)


----

REPUBBLICA DEL 13 FEBBRAIO 2020

Grigiume diffuso sulla prima di oggi.

Sarà quel gigantesco SALVINI urlato nel TITOLONE (si incazzerà pure stavolta?) o la fotonotizia (e il suo angosciante contenuto) in tono con le manchette e la pubblicità di Zero Zero Zero?

Pure il Venerdì AutoMarkettato è grigio...

“Graficamente orribile. Ridatemi I vecchi giornali a 9 colonne e i titoli con le righe giustificate" 

commenta su Twitter il lettore Salvatore Manna.


Hey Matteo Salvini, tieni giù le mani da Repubblica. Chiaro?

(pagina 2)


"Il terrone padano"

Lo sfoglio apre col Cacciucco Politico e con l'ok a procedere del Senato contro Salvini, il "terrone padano" come lo chiama Francesco Merlo nel suo imperdibile pezzo di cui vi regaliamo l'inizio.


Feticismi DOC 

L'economista Sara Bennewitz per un giorno sugli scudi.

Sua l'intervistona (nella sezione Mondo) da Parigi al presidente e Ceo di Kering François-Henry Pinault.


Domande a bruciapelo alias Osservatorio Refusi (trovatelo voi)

(François-Henry Pinault intervistato da Sara Bennewitz)


Il ritorno dell'ugly chic. Mica pizza e fichi

Su Weekend in edicola domani.


Osservatorio Necrologi Poetici

RIP


Feticismi DOC 

Il pechinese Flippo Santelli che torna a scrivere di qualcosa che non sia virus.

(nella sezione Rep-Mondo)



Osservatorio Stelline 

"Capolavoro sfiorato. Bellissimo".

Potremmo riassumere così il giudizio di Roberto Nepoti sul film documentario Alla mia piccola Sama di Waad al-Kateab ed Edward Watts.


Sport

Bellissimo corsivo del Crosetti sulla surreale polemica delle Poste con Sarri.


Arrivederci al prossimo appuntamento pseudo-settimanale.