venerdì 12 febbraio 2016

Feticismi illustrati del venerdì: con il #CanoneCalabresi l'aria diventa elettrica (Cit.).

Layout di prima pagina stravolto dalle onde gravitazionali. Battiato lo sa?

Confermato il fascione azzurro a tre strilli.

In prima scopriamo che anche Natalia Aspesi è impegnata su Sanremo2016, ma si tratta di un semplice commento con girata nell'apposita pagina. Negli anni scorsi Natalia ci andava eccome, a Sanremo.


A pagina 4 c'è tutto il #CanoneCalabresi condensato: dove mai l'avevamo visto un titolone così grosso? Ci appelliamo alle nostre memorie storiche MUDD e FRANK.


Sergio Mattarella ieri era ancora a New York, ma Umberto Rosso, dov'era?

Vincenzo Nigro è a Monaco di Baviera al vertice sulla Siria.

Anche Giuliano Foschini ha lasciato Il Cairo.

Lo zio Vittorio Zucconi ci ha preso gusto e, dopo l'aoristo, sforna una pagina sui "sogni di Sanders nell'America dei neri".

Seppur spezzettato, il Cacciucco Politico c'è. Ma ristretto in 3 paginette. #CanoneCalabresi

Cronaca: Paolo Berizzi, inviato a Brescia, e Piero Colaprico (il Kola) dalla redazione, si occupano del nuovo caso di pedofilia con prete incorporato.

Il caso del giorno, le onde gravitazionali, alias le onde di Einstein, si prendono una doppia pagina curata dall'inviato a Cascina (Pi) Elena Dusi, da Luca Fraioli (che torna in Nazionale) e dal fisico Giovanni Amelino-Camelia.


Una chicca dall'Economia: Fabio Tonacci è nostalgicamente tornasti ad Arezzo per il caso della Banca Etruria.

R2 di oggi è arricchito da una bella paginata di Angelo Carotenuto sul maestro Ezio Bosso, già icona di Sanremo2016. Anche grazie a Spinoza.it



Anche il pezzo nostalgico di Paolo Griseri sulla scomparsa dell'inventore dell'Omino Bialetti, rende l'R2 di oggi più godibile del solito.

#Sanremo2016: niente di nuovo sotto il festival. I soliti due inviati Fumarola e Carotenuto con  Alessandra Vitali che firma la rubrichina OltreSanremo e confeziona interviste e quantaltro per il sito. L'unica rubrica superstite (oltre alla Vitali) è Mille bolle blu della Fumarola.

Sport: anche oggi non si apre con Juventus-Napoli. Ma con la nuova Ferrari in stile Lauda raccontata da Marco Mensurati. E poi il caso Abbagnale con Retico e Carotenuto (dono dell'ubiquità).

Girando pagina Juve-Napoli c'è: con Francesco Saverio Intorcia che è andato a Figline Valdarno (Fi) a casa Sarri.

Spezzatino di campionato: Giulio Cardone s'è mangiato Lazio-Verona.

InstantRep: il giornale in 10 immagini (12-02-2016).










Le infografiche, tante e non firmate, di oggi.






Le vignette di oggi: tra. #UnioniCivili e #Schengen.


La prima di oggi (ventottesimo giorno dell'era Calabresi).

giovedì 11 febbraio 2016

Appunti del pomeriggio: tanta bella roba (dopo giorni di magra) tra cui una vecchia polemica su David Foster Wallace.

Auguri

Intanto facciamo gli auguri a Alberto Flores D'Arcais che oggi compie gli anni.



Quesito inquietante

Ma che fine ha fatto la Reunio? Vuoi dire che Marione l'ha veramente eliminata?
#CanoneMarione


Zio Vittorio/1

Bella la chiusura del pezzullo di Zucconi sul Liceo Parini e la rivista La Zanzara.




Zio Vittorio/2

Riceviamo da Sergio T., il nostro collaboratore genovese e genoano, e volentieri pubblichiamo:

Ciao Pazzo,
leggevo il pezzullo di Zucconi sul liceo Parini e, scusa la mia ignoranza, ma sono dovuto andare su Wikipedia per scoprire che aoristo è un tempo verbale greco. Subito ho pensato ad Ariosto scritto male. 
Certo che quelli del classico se la sono sempre tirata...



Vecchie ruggini

I pipierrini coi capelli bianchi ricorderanno una vecchia polemica tra il nostro collaboratore Fabio P. e Stefano Bartezzaghi a margine di un post di qualche anno fa in cui si parlava di come i giornalisti spesse volte sbaglino a scrivere il nome di David Foster Wallace chiamandolo Foster Wallace.

Ieri nuovo articolo di Bartez su DFW e Fabio P. commenta così:

Bartezzaghi dopo la scorsa polemica stavolta scrive Wallace e non Foster Wallace come invece fanno, sbagliando, i suoi colleghi redattori nei titoli e nei sommari.





Osservatorio pagelle

Non classificabile è il voto che Gino Castaldo dà all'esibizione di Patty Pravo a Sanremo2016.




La bustina che non c'è 

Un feticismo "espresso" segnalato dal feticista Frank.



Osservatorio refusi ed errori degli altri 

Riportiamo dal profilo Facebook di Walter Lazzarini, via Refus:

Bell'articolo de Il Giornale.
Nel titolo è stata violentata, qualche riga più sotto si scopre che:
"ha tentato ha abusato di lei". Il senso di questa frase mi sfugge.
Comunque poi di certo: "la palpeggiata e baciata".
La.
Per fortuna la ragazza è riuscita a "divencolarsi".
Ho messo lo screenshot e non il link perché Gabriele Bertocchi potrebbe correggere il testo (con un giorno di ritardo), togliendo bellezza al mondo.
Ah, il finale: "Agli investigatori ha inoltre fornito una descrizione sommaria dell'individuo, che conferma l'origine straniera dell'uomo".
Attenti a come apparite: potreste essere stranieri.



Osservatorio Stroncature

Paolo D'Agostini s'è annoiato a morte ieri alla proiezioni di Zoolander, di e con Ben Stiller.



Osservatorio grane

Botta e risposta nella pagina delle lettere tra la Procura della Repubblica di Caltanissetta e il republicone Francesco Viviano.


Feticismi illustrati del giovedì: la Zanzara di Zucconi, il secondo inviato nel New Hampshire e il terzo a Sanremo.

Layout di prima pagina mezzo stravolto. Come il faccione della sconfitta Hillary Clinton nella fotonotizia. Il fascione azzurro a tre strilli sembra ormai cosa assodata.

Sorprende l'Altan di giovedì. E la lettera di Renzi che risponde alla proposta di ieri del Fundadòr.

Si apre con l'Economia, 3 pagine, e poi antipasto di Cacciucco Politico, sempre 3 pagine, di cui l'ultima dedicata al liceo Parini di Milano e a un'inchiesta sul sesso pubblicata nel '66 dalla rivista La Zanzara, pubblicata dagli studenti dell'epoca tra cui il nostro zio Vittorio Zucconi che ci regala la sua testimonianza. 


Secondo gettone consecutivo per Lavinia Rivara, e straordinari per Alberto D'Argenio.

Sorpresa dalle primarie americane: insieme a Rampini, oggi da Manchester, New Hampshire, firma anche Alberto Flores D'Arcais, ma da collaboratore e non da inviato.


Poi torna il Cacciucco Politico, seppur in salsa milanese, con i candidati sindaco.

Cronaca: caso Giulio Regeni: oggi firma solo l'inviato Giuliano Foschini. Fabio Scuto è tornato in TerraSanta?

Si rivede il trentoaltoatesino Andrea Selva

Alessandra Ziniti inviata a Noto, Siracusa, per i falchi cacciatori di piccioni.

Segnaliamo il ritorno in Nazionale di Gianluca Modolo, collaboratore del Gruppo Espresso, mentre sembra essere un ritorno quello del "barese" Piero Ricci.

Riecco RDesign. Qui Marione non ha (ancora) lasciato il segno.

Gli Spettacoli sono pregni di Sanremo2016, anzi #Sanremo2016. E qui ci sono delle novità. Ai confermatissimi inviati Fumarola e Carotenuto (la rubricona di quest'ultimo si chiama Lo steccometro) si aggiunge Alessandra Vitali che firma la rubrichino OltreSanremo (che si piazza al posto delle Brevine). Confermati anche i contributi delle rubriche di Dipollina, Fumarola Castaldo. Oggi invece niente Cartoline da Sanremo.



Per l'Osservatorio Pallocce oggi sono 15 e mezzo su 30 le pallocce assegnate ai film dai critici cinematografici di Largo Fochetti. E dopo mesi e mesi, noi pipierrini siamo ancora ansiosi di scoprire quante pallocce ha ricevuto il film La nostra quarantena.

Che bello, lo Sport non apre con la supersfida Juventus-Napoli. Anche se è comunque ben in evidenza un'intervista di Marco Mensurati a Dino Zoff.

È Cosimo Cito ad occuparsi della triste vicenda degli Abbagnale padre e figlio.

Sorpresa: l'Altan di giovedì.

InstantRep: il giornale in 10 immagini (11-02-2016).










Le infografiche, poche e non firmate, di oggi.