venerdì 15 gennaio 2021

Antologia di Feticismi (dal 2 al 12 gennaio 2021).

2 GENNAIO 2021

La prima di oggi. La prima prima del 2021.

Titolone LentoVax. Il meglio sta nella fotonotizia (Muti-Mito) e nell’appello Segre-Palma per i detenuti. Ma occhio a MM che usa il Fundadór per una lectio magistralis. Abominevole il voyeurismo su Zaniolo e Muccioli, ma entrambi convenienti per l'audience.


----

Osservatorio Prime Pagine. Le prime prime del 2021.





----

I primi Feticismi del 2021 sono in ultima pagina, rivoluzionata. 

Antonio Dipollina sostituisce Stefano Balassone con la rubrica Multischermo e lascia il vecchio spazio ad Alessandra Vitali con Prima scelta. Sparisce Asterisc di Saverio Raimondo e arriva Accadde oggi di Luigi Gaetani.

Spariscono (vacanza?) anche le rubriche di Crosetti e Romagnoli.

Dipollina introduce una novità: il P.S. dopo i tre asterischi finali. Nuovo marchio di fabbrica?




----

Il bottino di oggi di Piervittorio Miatton.


----

Ancora sulla rivoluzione in ultima pagina. La contemporanea assenza delle rubriche di Raimondo, Crosetti e Romagnoli non significano necessariamente un siluramento. Potrebbe trattarsi di una pausa dovuta alle festività natalizie. Vi teniamo aggiornati.

Ma a questo proposito, uno dei diretti interessati, interviene così su Twitter.


----

Osservatorio Errori Gravi.

Berlinguer morì nel 1984, ben dopo l’uccisione di Moro, 1978. 
Cara Repubblica c’è qualcosa che non torna nell’intervista di Molinari a Scalfari. A meno che io non abbia letto male.

Alessandro Loppi via Twitter

ps: questo errore ha scatenato il putiferio sui social.


----

A margine di questo clamoroso errore ecco una selezione di commenti su Twitter.

Uno degli errori da non commettere nel nostro mestiere, una delle regole non scritte della categoria: un giornalista non intervista un altro giornalista.

Andrea Montanari

Ci si può confondere, a quella età, ma chi intervista ha l'obbligo di dire "Berlinguer morto quando rapirono Moro? ma che minchia racconti?" e comunque ha l'obbligo di omettere la pubblicazione. Solo pensando male si giustifica la pubblicazione di questa sciocchezza, un tiro mancino.

Jack Soraiy

Un uomo di tale passato (e la nobiltà del giornalismo di altri tempi) merita riguardo: o Molinari glielo faceva notare durante l’intervista, oppure chi ha trascritto doveva correggere. Dietro a queste sciatterie c’è un’attitudine grave, ormai diffusa, purtroppo imitata.

Alessandro Loppi

Secondo me in redazione nessuno ha passato il pezzo del direttore.

Chicca Belloni

Vorrei arrivare a 96 anni con la lucidità residua di Scalfari, ma lasciar passare certi sfondoni fa male al quotidiano e a chi legge Repubblica da una vita - e sente un debito di gratitudine verso il fondatore.

Flavio Brugnoli

Ormai Repubblica è alla deriva, ideologica, redazionale e organizzativa. Che peccato! Nessuno che rilegge i pezzi, sempre zeppi di errori e refusi, e tanta tanta confusione per quanto riguarda la collocazione politica del giornale.

Antoine Doinel

Iniziare l'anno chiedendomi dove si vuole andare con certe interviste. Rispondermi da essere umano, prima che da lettore: in nessun caso il problema sta nella memoria di Scalfari, che non va esposta alle intemperie dei social. È anche così che si fomenta l'abbandono della lettura.

Monica R. Bedana

Con un errore così bocciatura seduta stante all'esame di storia contemporanea o di giornalismo. Il direttore di Repubblica intervista Scalfari e va in stampa, così com'è. Poi ci si chiede perché il giornalismo sia sprofondato". 

Mattia Ciampicacigli

----

Il bottino di oggi del vostro Feticista Supremo.


----

Feticismi DOC

Il primo pezzo sul Domani dell'ex republicone Attilio Bolzoni da Racalmuto (Ag). 

Su Leonardo Sciascia. 

Da leggere.


----

Il bottino di oggi di MUDD.


----

Viva le infografiche firmate. Con Errore Tipografico

La firma per esteso (quasi) di Roberto Trinchieri su quella che illustra i vaccini nel primo trimestre. Peccato che la firma sia tagliata... 

Comunque un'altra piccola grande vittoria di PPR.



----

ellekappa: il primo Punto di svista del 2021.


----

Affidato all'ottimo Paolo Di Paolo il reportage sullo strano Capodanno dell'Italia zona rossa. 

Da leggere.


----

Osservatorio AutoMarkette

Leonardo Sciascia 100 anni Edition.



----

Il primo Mauro Biani del 2021 non si scorda mai.


----

Cambiano gli anni ma la DirettorA continua a imperversare sulle pagine di Repubblica.


----

Poteva essere un dialogo memorabile da far rosicare d'invidia gli altri quotidiani che non hanno un gigante come Eugenio Scalfari. 

Peccato per quel miserabile scivolone di cui sopra. Comunque da leggere.


----

Riceviamo e volentieri pubblichiamo: 

Ciao Pazzo, non sono iscritto su Twitter, comunque segnalo che il rapimento Moro durò 55 giorni, non 52... A proposito del pezzo Molinari-Scalfari. 

Buona serata, Peppe



----

Il refuso su Mariana Mazzucato, da noi segnalato ieri, è stato corretto.



----

Chi è Luigi Gaetani, l'autore della nuova rubrica in ultima pagina? 

È un redattore freelance che collabora con Repubblica. Come si legge sul suo profilo Linkedin (da cui abbiamo preso la foto). 

Buon lavoro a Luigi.



----

Non solo Berlinguer. Pare che il dialogo di ieri tra Fundadór e Direttore contenga anche altri errori storici e politici.


Ma...di nuovo Scalfari e Molinari? È per tenerci buoni dopo ieri? E comunque troviamo quantomeno curioso che oggi l'omelia di ES parli di giornalismo e autorevolezza. Sanpa (ancora?) e i pet nel fogliettone. Ma non trovano spazio I buchi neri della Uno Bianca.

A margine.

Ma perché quando c'è un editoriale del Fondatore poi poi giù ce ne dobbiamo ritrovare un altro del Direttore?

Furcina


----

Osservatorio Prime Pagine





----

Ecco l'errata corrige su Berlinguer. È nella seconda di Cultura. E non nella pagina delle lettere, collocazione naturale per queste genere di cose.

Sinceramente ad una prima sfogliata del giornale ci era sfuggito...

E poi. Non è che compare una data errata. Si fa una ricostruzione storica con una successione degli eventi impossibile, perché un personaggio in realtà è morto prima di un altro. Ci pare un tantino diverso.




----

Osservatorio Necrologi in Famiglia.

RIP


----

I due GENERALI C.A. DOTT. 

Osservatorio Necrologi Militari. 

RIP RIP


----

AutoOsservatorio Errori. 

(visto oggi nella pagina delle Lettere)

ps la foto in questione è quella più sotto. Quindi doppio errore: foto e dida.



----

Osservatorio Longform

È dedicato ai buchi neri della Uno Bianca il nuovo numero di Longform.


----

L'unico vero buon proposito è leggere. 

Il pezzo di oggi in Cultura di Alberto Manguel vale, da solo, il prezzo del giornale di oggi.

----

Osservatorio Domani

L'articolo di Enrico Deaglio sul Domani di oggi su Muccioli andrebbe inserito nei libri di storia in quanto traccia un quadro perfetto della droga negli anni 70\80, di Muccioli e dei personaggi che gravitavano intorno a lui.

Jack Soraiy

----

Osservatorio Charlie

Tre notizie riguardanti Repubblica apparse sull'ultimo numero di Charlie, la bellissima newsletter del Post dedicata al giornalismo.



----

Viva le infografiche firmate (versione copia&incolla)

Le firme per esteso di Roberto Trinchieri su quelle che illustrano gli animali domestici e le regole per il lavoro in casa. 

Ma guardate le due piante in primo piano: sono uguali in entrambe le infografiche. Comodo no?



----

Osservatorio Coccodrilli

Quello di Marco Formentini, ex sindaco di Milano, affidato a Concetto Vecchio. 

Delusione tra i pipierrini che si aspettavano un pezzo di Filippo Ceccarelli.


----

Feticismi d'antan. 

Michele Serra Edition.

Epoca del 10 dicembre 1989


----

4 GENNAIO 2021

La prima di oggi

Titolo sentenza. Diamanti però dice che Conte è “il migliore” (siamo lontani da Draghi). Troppo didascaliche le Italie in serie. Sul riapre la scuola vien da dire Boh. Le affinità elettive tra Fca e Psa ciliegiona sulla torta. Rosalba Castelletti prima lettura.

A margine.

Forse è questione di ora, ma avrei aspettato a fare un titolo così esplicativo, quando il fatto "esplicato" ancora non è sussistito.

Luca Balestri

Un definitivo e realista Ezio Mauro è quello di cui tutti sinceramente avevamo bisogno, gran pezzo. Magari qualcuno lo leggesse di più.

Robert Nesta


----

Osservatorio Prime Pagine




----

Feticismi DOC

L'ultima pagina di ieri (in foto) ma anche quella di oggi, confermano l'assenza delle storiche rubriche di Raimondo, Crosetti e Romagnoli. 

Vi teniamo aggiornati.


----

Coronavirus. L'autoctono Paolo Berizzi torna ancora nella sua Bergamo per raccontarci la campagna fantasma del V-Day. 

Da leggere.


----

Campagna il bottino di oggi.. 

Il Bottino di ieri&oggi di Piervittorio Maitton.


----

L'intervista del londinese Antonello Guerrera al grandioso Roger Waters vale, da sola, il prezzo del giornale di oggi. 

Ps ma il fan Andrea Scanzi l'avrà vista?


----

Il LuneDipollina

Lunedi di straordinari per il Dipo, al secolo Antonio Dipollina, che si divide in tre: la presentazione del reality La Caserma, le tradizionali Schermaglie nello Sport e la nuova rubrica Multischermo in ultima pagina. 

Eroe.




----

Osservatorio Errori del Nemico

Qualcuno spieghi al Corrierone che il presidente uscente e quello in carica sono la stessa persona.


----

Il bottino di oggi (+ arretrato) di Occam.


----

Feticismi d'antan. 

Michele Serra Edition.

Epoca del 24 dicembre 1989


----

Oggi su Repubblica mancava Giorgio Dell'Arti. Assente anche sull'ultimo Robinson... 

Vi teniamo aggiornati.

----

Ezio Mauro, che attualmente è il più accreditato per gli editoriali, oggi sforna un incipit tipo Codice da Vinci.


----

Da tempo desideravo tradurre Moises Naim (si por un casual está usted leyendo esto, ha sido un privilegio traducirle) dopo averlo letto tutta la vita. 

Ma,soprattutto, volevo tornare a stare in compagnia di Rosalba Castelletti.

Feticismo SUPREMISSIMO, la prima di oggi.

----

5 GENNAIO 2021

La prima di oggi

Brutta la L rovesciata di Sustenium + Fotonotizia. Eppure Tonacci è la prima lettura. Puledda la seconda. Nel colonnino sono tutti affari di Elkann. Tentativo per Cappellini che inizia bene. Su Perotti&Boeri basta il titolo. E sul braccio di ferro siamo allibiti.

A margine.

Bel pezzo di Stefano Cappellini. Esemplificativo del casino lo definirei.

Robert Nesta


----

Osservatorio Prime Pagine

Fusione FCA-PSA sulle prime di Repubblica, Stampa e Domani, sul Corriere e manifesto nulla.





----

Grazie a Repubblica che dà voce a due tesi che propugno da settimane e che di solito sono attribuite ai negazionisti. Invece è logica, solo logica. E libera manifestazione del pensiero. 

Libero Petrucci



----

Due paginate sulla storica fusione tra Fca-Peugeot. 

Pezzi di Luca Piana (che intervista anche Dudenhöffer) e Diego Longhin.




----

Il londinese Antonello Guerrera sul no all'estradizione di JulianAssange. 

Da leggere.


----

Osservatorio Coccodrilli

Quello di Franco Loi, poeta e scrittore morto a Milano all'età di 90 anni, affidato a Maurizio Cucchi. 

RIP


----

Corsera e Rep offrono a prezzi stracciati la versione digitale del giornale e la consultazione del sito internet. Cosa buona e giusta. Per la verità esiste anche una versione cartacea che ora viene considerata quasi per cospiratori Perché? E le edicole che fine faranno?

Walter Bartolini

----

Io leggo la versione digital di Repubblica e la versione app/sito del Corriere perché semplicemente Repubblica ormai sta scadendo e trovo nel Corriere una fonte autorevole da cui attingere. Il declino di Repubblica da quando c'è il casato piemontese è terribile.

Amos

----

Osservatorio Errori Anagrafici

L'ultimo Robinson di Repubblica è dedicato a Leonardo Sciascia, ma gli sottrae due anni di vita...

Fonte: ProfessioneReporter.eu

----

La crisi di governo secondo ellekappa.


----

Osservatorio Errori Televisivi

Troppi straordinari per Antonio Dipollina che nella sua nuova rubrica in ultima pagina sbaglia il nome della protagonista di Lubich: non è Carolina Crescentini ma Cristiana Capotondi. 

Bastava leggere la dida.



----

Un Bergonzoni più illuminante del solito sull'ultimo numero di Robinson.


----

Critichiamo ciò che amiamo

Mi duole dirlo, ma provo una certa difficoltà nel leggere quello che per anni è stato il mio quotidiano di riferimento. Trovo di gran lunga più interessanti gli articoli di Domani dove ci sono solo 16 pagine ma che ti lasciano qualcosa su cui riflettere davvero.

AL

----

La vignetta di oggi di Mauro Biani.


----

6 GENNAIO 2021

La prima di oggi

Pagina ordinata ma titolo scialbo. Fotonotizia del tipo "cose edificanti". Colonnino ed editoriale senza scalini. Ritorno di CDG ma non capiamo il tono. Cappellini secondo giorno e prima lettura. Giovara seconda. E (anche) Landini benedice il capitalismo.


----

Osservatorio Prime Pagine

A margine.

Ormai il Cugino (La Stampa) è la fotocopia di Repubblica e/o viceversa. Mi chiedo che senso abbia produrre due giornali con linee editoriali identiche, perdendo i lettori tendenzialmente più progressisti di Rep. Diversificare, aggredire una platea più ampia, non sarebbe stato meglio?

Alessandro Milito





----

Feticismi d'antan. 

Michele Serra Edition.

Epoca del 14 gennaio 1990


----

Pazzo per il manifesto: il sommarietto in giallo sulla prima del Manifesto non lo avevamo mai visto, forse color scorie nucleari?


----

Feticismi DOC

A pagina 2 Paolo G. Brera (ri)perde la G.


----

A volte ritornano. 

Dopo qualche settimana il Crosetti torna a scrivere nelle pagine dedicate al Coronavirus.


----

Osservatorio Fatto Quotidiano

L’organo ufficiale del M5S questa mattina strilla in prima: “Dietro a Renzi &C. le voci dei padroni” . Si intende che la colpa è soprattutto dei Giornaloni . Come sempre. Non serve cercare altri responsabili. La pistola è fumante.

Walter Bartolini

----

Da non perdere assolutamente il colloquio tra il capo del politico Stefano Cappellini e l'ex capo del governo Massimo D'Alema.


----

Buona Befana da ellekappa


----

Osservatorio Inviati

Il reportage di Brunella Giovara tra i miserabili di Lipa, Bosnia, vale da solo il prezzo del giornale di oggi.


----

Dopo aver lasciato la sua rubrica in ultima pagina (e come anticipato da lui stesso) Saverio Raimondo si riposiziona e oggi apre la sezione Cultura con un pezzo di satira sul pazzesco 2021 che ci attende.


----

Ammissione di colpevolezza. 

Chapeau ad Antonio Dipollina che nella sua rubrica di oggi utilizza il ps dopo gli asterischi per ammettere l'errore di ieri. E lo fa scusandosi con stile ed eleganza. 

Non tutti lo avrebbero fatto.


----

Osservatorio AutoMarkette

Leonardo Sciascia Edition.


----

Osservatorio Pericoli

Illustrazione a compendio del pezzo di satira di Saverio Raimondo.


----

Feticismi Grafici

Cosa vi ricorda il "ps dopo gli asterischi" nella rubrica di Dipollina in ultima pagina? 

A noi ricorda il Michele Serra nella sua rubrica su Epoca di fine anni ottanta. 

Grazie a Frank che la sta pubblicando in notturna.



----

Osservatorio Necrologi Vip

(curioso che sia stato pubblicato oggi e non ieri) 

RIP


----

La Befana secondo Mauro Biani.


----

Il bottino di oggi del vostro Feticista Supremo.


----

Osservatorio Post Divertenti

Non è la Rai. Anzi sì.


----

Viva le infografiche firmate. 

Le firme per esteso di Paula Simonetti e Roberto Trinchieri su quelle che illustrano tempi e priorità del vaccino e la corsa al "ritocchino". 

Un'altra piccola grande vittoria di PPR.



----

Osservatorio Infografiche non Firmate

Tipo quella a pagina 19 sulle aree potenzialmente idonee ad accogliere i rifiuti radioattivi.


----

Oggi, pagina 14: (T)Rampini* e Repubblica ci credono ancora. 

*copyright Maurizio Crippa del Foglio.


----

Osservatorio Refusi Clamorosi Extramoenia.

(il Foglio di oggi)


----

Osservatorio Errori Scolastici

Lunedì conviene che torni a scuola anche l'autore di questa didascalia. 

(vista sul dorso milanese di Repubblica)



----

7 GENNAIO 2021

La prima di oggi

Monotematica, non fosse per il fogliettone. C’è una parte (grossa) degli Usa che fa paura da sempre. E Trump è stato trattato coi guanti per il sovversivo che è. Ora MM parla (giustamente) di scempio. "Aspettatevi l'inaspettato" recita profeticamente lo sponsor.


----

Osservatorio Prime Pagine 

Domani ha fatto la prima di ieri (nemesi), manifesto deludente, scavalcato a sinistra dalla Stampa (anche noi avremmo fatto un titolo cinematografico tipo American Beauty o America Oggi).





----

Osservatorio Prime Pagine Internazionali




----

Osservatorio Tendenze. 


Attualmente 7 delle prime 8 tendenze vengono dalle proteste negli Usa.


----

Repubblica dedica le prime 5 pagine dello sfoglio all'insurrezione americana (come da occhiello arancione). 

Pezzo forte dell'inviato a Washington Federico Rampini. Altri contributi del redivivo Marco Contini, di Massimo Basile e di Anna Lombardi. Bella intervista di Antonio Monda a Paul Auster.





----

Osservatorio Inviati. 

Continua il pellegrinaggio giornalistico della brava e coraggiosa Brunella Giovara nell'inferno dei campi per migranti in Bosnia. Ieri Lipa, oggi Velika Kladusa. Da leggere.



----

Intervista di Antonio Monda a Paul Auster. Il richiamo in prima pagina dice esattamente il contrario di ciò che Auster ha detto al giornalista/scrittore. Incompetenza, narcisismo (riportare la domanda invece della risposta) o disprezzo dell’intelligenza del lettore?

Libero Petrucci su Twitter



----

Feticismi Extramoenia

Un caloroso benvenuto a Piercamillo Davigo che con l'articolo di oggi inizia la sua collaborazione con “ il Fatto quotidiano”. Un Travaglio gioioso che corona finalmente una lunga storia d’amore.

Walter Bartolini

----

"Chiedo scusa se cito una mia intervista fatta a Torino, pubblicata nel 1980 su Repubblica." 

Segnaliamo il pezzo di Natalia Aspesi su San Patrignano, fenomeno ritornato di moda dopo la serie tv SanPa.



----

Home Page che entreranno nella storia.

Mobile edition.


----

Uno dei principali quotidiani italiani decide di dedicare un ritratto a un sedizionista golpista reazionario Quanonista enfatizzando l'eccentricità del suo costume e le sue origini italiane, quasi come se fosse una macchietta qualsiasi.

Mimmo


----

Da leggere assolutamente in apertura di Cultura il racconto di Maurizio Maggiani sul vaccino contro tubercolosi e vaiolo che salvò la vita a molti italiani.


----

Feticismi d'antan. 

Michele Serra Edition.

Epoca del 28 gennaio 1990


----

Il Punto di Svista di ellekappa.


----

La vignetta di oggi di Mauro Biani. 

Evidentemente consegnata prima dei fattacci di Washington.


----

Il bottino di oggi del vostro Feticismo Supremo.


----

Osservatorio Titoli Creativi

Sempre in apertura di Sport e sempre nei pezzi firmati da Enrico Currò. 
Non sarà mica lui davvero?


----

Osservatorio GEDI

Nuova policy: la Repubblica quando scrive sui suoi proprietari lo dichiara ai lettori.

Fonte: ProfessioneReporter.eu


----

Osservatorio Copertine

Quella del nuovo numero del Venerdì in edicola domani.


----

Feticismi Extramoenia

Segnaliamo l'intervista di ieri a Giorgio Dell'Arti su Italia Oggi. 

A parte qualche refuso e la dida sbagliata proprio sotto la sua foto, dice un paio di cose stupende su Egisto Corradi e la grafica (Maoloni), critica - ciò che più ci interessa - Rep (e Domani) sulla ossessione per gli esteri invece che sul racconto di Centocelle. Poi un complimento a Cairo come editore ma anche a Elkann ma (attenzione) come editore dell'Economist. 

Insomma, quanto basta per dire che, probabilmente, non è più della famiglia di Repubblica. Forse.



----

No news dall'ultima pagina. 

Confermata dunque la rimozione delle rubriche di Crosetti e Romagnoli, oltre a quella già ampiamente annunciata di Raimondo.


----

Ciao Peppino, che la terra ti sia lieve. 

RIP


----

Il 2021 non è parte benissimo...

Roberto Saviano lascia Repubblica e va al Corriere. Contrasti con Molinari. 

Fonte: Dagospia


----

La Stampa citata nel titolo di un articolo del New York Times.

Chapeau.


----

A margine della notizia dell'addio di Saviano, ecco una serie di commenti apparsi su Twitter.

Ahh. Se va via anche da L’Espresso rifaccio l’abbonamento. L’unico giornalista che non ho mai letto con piacere tra tutti coloro che lavorano per il gruppo Repubblica Espresso.

OttantaMagic

A prescindere da chi lo apprezza e chi no: chissà quante copie sposta Saviano (che con Cairo può trovare posto su La7)?

Andrea Montanari

Ritengo più grave la perdita di Bolzoni.

AR

Io sono tifoso del Corriere e al Corriere, Saviano non ce lo voglio.

Diego Artioli

Se il passaggio di Roberto Saviano al Corsera è un semplice movimento di mercato beh allora mi aspetto una risposta di Rep con la firma di un grande attaccante magari proveniente proprio dal Corsera. Però non credo che accadrà.

Walter Bartolini

Meglio così. Saviano è fastidioso, ormai pontifica su tutto, sembra sempre sapere tutto e qualsiasi cosa dice lo fa sempre con il ditino alzato.

Antonio Lenzi

Veramente Repubblica si sbarazza di Saviano? Posso iniziare a esultare?

Riccardo Schiroli

Saviano lascia Repubblica. Allora alla fine non tutto il male viene per nuocere.

Libero Petrucci

Permettete un amarcord? Anni fa sentivo due collaboratori dell'Espresso, Tiziano Scarpa e Carla Benedetti, parlare di un giornalista ossessionato dalla camorra che poi ha pubblicato un mattone che nessuno ha notato finché Carla Benedetti lo ha recensito sull'Espresso...

Angiola Codacci Pisanelli

----

8 GENNAIO 2021

La prima di oggi

Sembra che i media (e non solo Rep) si siano accorti di colpo che Trump è un soggetto inattendibile. Grave l'assenza di Turani in prima. A destra le nostre piccole beghe e lo scandalo vaccini. Robinson sui 45 anni di Rep fa riflettere: quel giornale è un ricordo.

Oggi foliazione di Repubblica a 40 pagine: ne mancano una quindicina rispetto agli altri giorni.


----

Osservatorio Prime Pagine





----

Osservatorio Prime Pagine Internazionali





----

Copertine che entreranno nella storia. 

#repubblica45 (lanciamo l'hashtag)


----

Sono ben 10 (più la prima) le pagine che Repubblica dedica oggi all'insurrezione americana (come da occhiello). 

Pezzi di Rampini, Contini, Lombardi, Flores D'Arcais, Romagnoli, Luna, Santelli, Vitale, Ginori e Lauria. 

Segnaliamo la testatina a stelle e strisce che accompagna tutte le pagine.


----

Il narcisista impunito che si crede onnipotente. 

Il racconto di Gabriele Romagnoli su Donald Trump vale, da solo, il prezzo del giornale di oggi.


----

Feticismi Grafici. 

Guardate la data di questo articolo. Noi pipierrini non ricordiamo di averla mai vista in precedenza. Scritta così con la città dopo l'autore. 

(visto oggi a pagina 2)


----

Viva le infografiche firmate. 

La firma per esteso di Roberto Trinchieri su quella che illustra la curva dei contagi. 

Un'altra piccola grande vittoria di PPR.


----

Osservatorio Necrologi in Famiglia. Molto in Famiglia

RIP


----

Londra, città fantasma. 

Da non perdere il reportage di Antonello Guerrera dalla City, dove il virus è ormai inarrestabile.


----

Osservatorio Coccodrilli

Quello dell'ex republicone Peppino Turani affidato al collega dei bei tempi andati Piero Colaprico, uno che lo conosceva bene. 

Paginata in apertura di Cultura. 

RIP



----

Osservatorio AutoErrori

Chapeau.

(visto nella pagina delle Lettere)


A proposito di questo trafiletto, abbiamo indagato e scoperto che si riferiva al pezzo di ieri di Natalia Aspesi su San Patrignano in cui cita una sua intervista del 1980 alla mamma di un tossico che ai tempi aveva chiesto l'anonimato. Ieri però la Aspesi ha rivelato tutto...



----

Osservatorio Venerdì.

Meno male che Natalia Aspesi può scrivere 'ciccionaggine' senza essere accusata di body shaming

Marco Caruccio


----

Osservatorio Necrologi in Famiglia

RIP


----

Nelle due pagine di Cultura dedicate ai primi festeggiamenti per il 45esimo compleanno di Repubblica, segnaliamo il pezzo di Mary Villalobos in cui si parla del ricordo di Dario Arizmendi sul mitico Gabo e il suo amore per Repubblica. 

Da leggere.


----

Solo una brevina di Spettacolo per la scomparsa del sensativo Solange. 

Va bene così. RIP


----

Con Giuseppe Turani, uomo di straordinaria simpatia e penna altrettanto brillante, ho trascorso i miei primi anni all'Espresso. E, prima ancora, quand'ero uno squattrinato di Lotta Continua, quanti pasti ti ho scroccato, caro Peppino! Ti ricorderò sempre con affetto.

Gad Lerner su Twitter

----

Ufficiale il passaggio di Roberto Saviano dalla Repubblica al Corriere. 

Lo riporta il sito del quotidiano di via Solferino.


----

Il passaggio di Saviano da Repubblica al Corriere ci ricorda quello di Luis Figo dal Barcellona al Real Madrid e quelli di Boninsegna e Altobelli dall'Inter alla Juve. Parzialmente compensati da quelli di Anastasi e Tardelli dalla Juve all'Inter.

FS

----

L'annuncio di Saviano al Corriere ha suscitato (su Twitter) malcontento anche tra i lettori del quotidiano di via Solferino.

Un ottimo motivo per non leggere più il Corriere.

Pierluigi Vinai

Egr. Direttore Fontana penso che Lei non abbia mai considerato i miei tweet, sono lettore da più di 45 è abbonato da circa 10 anni, dopo l’annuncio di questa mattina che Saviano diventerà una Vostra firma, non riconfermerò il mio abbonamento.

Fabio Laini

Corriere sempre più a sinistra. Ormai è diventato l'Unità del 2021. 

Max Schiavini

Ora ho un valido motivo per smettere di essere lettore del Corriere. Da quotidiano autorevole a camera d'albergo per prostitute.

Isidore

Ricordo quando da ragazzo leggevo con interesse il vostro giornale, da qualche anno scrivete articoli da immondezzaio e Saviano è il coronamento della vostra linea politica. Addio caro Corriere.

Daniele

Ecco un buon motivo per tagliare un abbonamento ad un giornale divenuto già da tempo troppo noioso e fazioso.

Daniel

Saviano è libero di bloccarmi su Twitter, io oggi sono libero di disdire l’abbonamento al Corriere, che non è più il giornale degli storici Sergio Romano e Paolo Mieli.

Starman

Complimenti al Corriere della Sera, adesso SICURAMENTE avete perso un lettore e mi auguro ne perdiate molte altre migliaia.

Claudio

Annunciare Saviano al Corriere della Sera nel giorno del centenario dalla nascita di Leonardo Sciascia è un'inutile cattiveria.

Enrico Barbieri

Un motivo in più per non leggere il Corriere.

Francesco

----

Il Punto di Svista di oggi di ellekappa.


----

Feticismi Grafici e Osservatorio Titoli Creativi

Prove di impaginazione fuori dalle righe e titolo che graffia. 

Succede nell'apertura odierna dello Sport.


----

Osservatorio Ultima Pagina

Segnaliamo il ritorno della rubrica di Gabriele Romagnoli. 

Di quella di Crosetti, invece, ancora nessuna traccia.


----

Osservatorio Errori (poi rimossi)

In un sommario di p.2 del cartaceo si parla di sei senatori e 112 senatori. Quindi 118 senatori. Peccato che i senatori Usa siano solo 100. Forse intendevano 112 deputati? 

Per non saper né leggere né scrivere, nel Pdf successivo hanno rimosso.



----

Ecco. La nuova famiglia.


----

Il bottino del giorno del vostro Feticista Supremo. 

Avanti anche senza Saviano. Supereremo pure questa.


----

Non solo Saviano. 

Anche Stefano Balassone lascia Repubblica. Scriverà su Domani. 

Fonte: sempre Dagospia


----

Osservatorio Inserzionisti Pubblicitari

Dopo aver raggiunto il fondo, le paginate pubblicitarie a prezzi di saldo su magazine e quotidiani stanno scavando ancora...


----

Il bottino di oggi, esile ma di qualità. 

Foto di MUDD


----

Prime Pagine Internazionali che entreranno nella storia.













----

Feticismi Extramoenia. 

Padri in disaccordo coi figli.


----

Osservatorio Copertine

Quella del nuovo numero dell'Espresso in edicola domenica prossima con Repubblica.


----

Noto, da parte della Gedi “targata” Elkann/Agnelli, un notevole “disarmo” per Repubblica che non mi piace per nulla...

Antonio Rosato

---

“Colleghi e lettori” neanche una parola su Molinari.

Il saluto di Roberto Saviano su Twitter a colleghi e lettori.


----

Non avendola potuta fare ieri, ecco la vignetta di Mauro Biani su Trump.


----

Feticismi d'antan. O meglio, feticismi d'Altan...

Vignetta non datata perché universale e senza età. E poi si adatta a tutto.


----

Osservatorio Errori Clamorosi del Nemico

Bolsonaro venezuelano?


----

Feticismi d'antan

Un feticismo per il Feticista, soprattutto. E una curiosità dei tempi andati. L'Intrepido era una gloriosa testata.

Gianni Brera - Intrepido - 15 ottobre 1972



----

9 GENNAIO 2021

La prima di oggi

Rep cambia rotta su Trump e Altan sottolinea che la parte retriva del Paese lo appoggiava. Doveroso spazio su Viareggio e bene Manconi su immigrati. Condò e Bartez prime letture. Abominevole Morgan che si paragona a Bowie. 5 foto in pagina oltre la pubblicità.

A margine.

Il titolo principale della prima pagina si basa su cinque tamponi fatti a passeggeri rientranti da Londra di cui 3 trovati con variante del virus? Da questo dovremmo concludere che "la carica virale da quelle parti è più forte che altrove"? Ma che davvero?

Luca Mare


----




----

Osservatorio Prime Pagine





----

Il coltello nella piaga.


----

Osservatorio Coronavirus

Enrico Ferro e Fabio Tonacci sul caso Veneto: "Colpa del virus mutato".


----

Solo una breve in Cronaca sulla voragine nel parcheggio* dell'ospedale Covid di Napoli. 

*e non nell'ospedale come scritto nel titolo. Altrimenti sarebbe stata una strage.


----

Il grandissimo ritorno della DirettorA.

----

Beh è inutile girarci attorno: il passaggio di Saviano al gruppo RCS rappresenta un colpo mediatico cui Rep non potrà rispondere se non con le solite scontate litanie sul l’informazione di qualità. Sarà sufficiente? Quante copie perderà Rep per R. Saviano al Corsera?

Nel passato glorioso del giornalismo italiano le grandi firme: Montanelli Scalfari Cederna Fallaci Ottone Pasolini Brera Biagi Bocca Valli Mo spostavano lettori?quanti lettori li seguivano in altri giornali? E oggi i Lerner e Saviano quanti lettori portano con sè?

Walter Bartolini

----

Ci vuole l'esorcista! 

Strepitosa ellekappa oggi.


----

Osservatorio Necrologi Vip

Marco Damilano e Cinzia Sasso su Peppino Turani. 

RIP


----

Solo una brevina (di Spettacolo) per la scomparsa del regista Michael Apted. 

RIP

----

Il bottino di oggi del vostro Feticista Supremo.


----

Ancora sulla vicenda di ieri della Aspesi: l’intervista non era a Romilda Bollati, ma a Piera Piatti, cognata di Romilda, come scritto chiaramente in un pezzo di Giampaolo Pansa apparso su Rep del 29 ottobre 1981.

Fonte: Professionereporter.eu


----

La vignetta di oggi di Mauro Biani.


----

Il ventaglio feticista di Piervittorio Miatton.


----

Scelte Fotografiche Online

Perché i piccioni?


----

W Repubblica che il 14 gennaio compie 45 anni. Sulla prima pagina del 1976, lo voglio ricordare, un magnifico testo di Paolo Baffi di Banca d'Italia sull'"angusto sentiero" della politica economica.

Beniamino A. Piccone

----

Da abbonato di lungo corso, sono pervaso da una tristezza infinita, più che altro per la china presa che non sembra terminare.

Mauro Mentore

----

"Un giorno qualunque di lavoro". 

Ezio Mauro numero uno assoluto nell'intervista di oggi su Robinson firmata da Gregorio Botta.


----

Osservatorio Corriere

Non si può dire che Dagospia sia un fan di Saviano.


----

In tutta onestà, da abbonato non ho mai letto un articolo di Saviano su Repubblica, oltre ai suoi libri. 

In bocca al lupo per la sua nuova avventura.

Fabrizio Brignone

----

La rubrica Il Sabato del Villaggio dell'ex republicone Giovanni Valentini sul Fatto Quotidiano di oggi. 

Ps Auguriamo al FQ di arrivare a 45 anni incidendo sulla storia e il costume italiani come ha fatto Repubblica.

A margine.

Un articolo di inutile livore, i peggiori sono sempre quelli che sputano nel piatto dove hanno mangiato per anni.

GB Lanzilli


----

Il pezzo su Italia Oggi di oggi firmato da Marco Capisani sull'arrivo di Roberto Saviano al Corriere.


----

Repubblica, la redazione sotto shock per l’addio di Saviano, chiede un’assemblea.
Fonte: Professionereporter.eu


----

Piervittorio Miatton, il feticista della domenica.


----

10 GENNAIO 2021

La prima di oggi

Un'altra domenica senza il Fundadór. Falsa apertura sui guai di Trump. Ma nel titolo irrompe nuovamente (e inquietantemente) il virus. Riecco Lévy. E riecco il Longform (pensando a Omero). Da questo momentaccio speriamo che ci risollevi l'arte di Lorenzo Marini.


----

Osservatorio Prime Pagine





----

Se il Corriere toglie alcuni editorialisti del secolo scorso e li sostituisce con collaboratori più “freschi” può diventare un bel giornale.

Paolo Accardi

----

Oggi dal Cacciucco Politico emerge un'interessante intervista di Stefano Cappellini al leader di Italia Viva Matteo Renzi.


----

La foto del giorno. (The Others!)

Chi sta per tirare la punizione?

(pagina 11)


----

Giù le mani da Gloria. 

Grandissimo Umberto Tozzi.


----

FeticisMini

Anche ieri niente Giorgio Dell'Arti su Robinson. 

Anche ieri (e oggi) niente Crosetti in ultima pagina.

----

Viva le infografiche firmate. 

Le firme per esteso di Roberto Trinchieri e Paula Simonetti su quelle che illustrano i canali social di Trump e la tossicodipendenza in Italia. 

Un'altra piccola grande vittoria di PPR.

A margine.

Solo oggi scopro che un tossicodipendente in comunità costa al Servizio sanitario nazionale più di un anziano non autosufficiente in una buona Rsa.

Ezio Rocchi Balbi



----

Mondo. 

Da non perdere l'intervista di Rosalba Castelletti all'attivista kazaka Rakilja Beknazarova.


----

Dacci oggi il nostro pezzo quotidiano su San Patrignano. 

Maria Novella De Luca a pagina 18.


----

Osservatorio Longform

Quello di oggi è dedicato agli orrori commessi dalle dittature militari di 40 anni fa in Argentina e Uruguay. Da leggere. 

Pensando anche un po' a Omero.


----

Osservatorio Necrologi in Famiglia. 

RIP. 

Un abbraccio a Giuseppe anche da tutti noi di PPR.


----

Oggi Corradone Augias tranquillizza i lettori e difende lodevolmente il fortino Repubblica. 

Eroe.


----

Osservatorio Charlie*. 

*la bellissima newsletter settimanale de Il Post sul giornalismo.


----

Osservatorio Corriere

Sembrerebbe che Pierluigi Battista lasci il Corrierone, non gradirebbe l'arrivo di Saviano. Ho commentato che sarebbe ottimo per la Rep di Molinari, un bel tiro mancino ti ho tirato.

Jack
----

La vignetta di oggi di Mauro Biani.


----

Osservatorio San Patrignano e Il Foglio.

"SanPa” racconta una frontiera sospesa tra la vita e la morte. Dove Vincenzo Muccioli salva i dannati dell’eroina. Anche legandoli per le mani e per i piedi. Storia di un uomo estremo e di una difficile comunità. Annalena Benini nel Foglio di oggi.


----

Dichiarazione di Silvia Palombi (tratta dalla newsletter di Sabelli Fioretti) 

Come tanti anni fa dal Corrierone, adesso divorzio da Repubblica. Da tempo, sorvolando su parecchie manchevolezze (sopporto senza fiatare che sia diventata il foglio della Fiat…)... 

Segue nella foto.




----

11 GENNAIO 2021

La prima di oggi

Titolo con “frase di studenti”. Poi ritardi, congiure, gialli. “Quando” lo Stato non funziona (che sottintende non funziona mai). Disciplina cinese prima lettura. E poi Cacciari che opina su Twitter. Risultato: una pagina piena di negatività. E Aboca si allinea.


----

Osservatorio Prime Pagine




----

Dalle sette paginate dedicate al Coronavirus segnaliamo il racconto del pechinese Filippo Santelli (già fotonotizia in prima) sugli abitanti della capitale cinese in fila per la dose di vaccino.



----

Oggi dal Cacciucco Politico emergono le saporite Mappe di Ilvo Diamanti sulla voglia di Parlamento degli italiani.

----

Osservatorio Necrologi in Famiglia. 

RIP


----

Piaccia o non piaccia un pezzo di Pietro Citati va sempre segnalato.


----

Da non perdere l'intervista al Direttore di Limes Lucio Caracciolo. 

Una cosa è certa: Limes non farà la fine di MicroMega, per fortuna. 

(intervista catalogabile come AutoMarketta)


----

Sotto il Regno Illuminato di Eugenio Scalfari molte eccellenti firme lasciarono le pagine del Corsera per scrivere su Repubblica: Piero Ottone, Alberto Cavallari, Giampaolo Pansa, Alberto Ronchey, Enzo Biagi. E altri, forse, li ho dimenticati. Altri tempi ahimè.

Walter Bartolini

----

Viva le infografiche firmate. 

La firma per esteso di Giuliano Granati su quella che illustra percorsi e processi del telemarketing selvaggio. 

Un'altra piccola grande vittoria di PPR.


----

Osservatorio Coccodrilli

Quello di Stefano Tomassini, narratore del Risorgimento e assiduo collaboratore del dorso romano di Repubblica, affidato al collega Stefano Folli. 

Che la terra gli sia lieve.


----

Osservatorio Pagelle Creative

Oggi Franco Vanni ne sforna una carina strizzando l'occhio al suo collega Bartez.


----

Osservatorio Venerdì

"El cuarto lado del triangulo"

(The Nazi menace in Argentina - Ronald C. Newton) 

Berlín-Baires-Zurich

Sobre la trama de los supuestos 12.000 nazis en la Argentina (y sus cuentas bancarias, y quien las busca).

Paolo Galassi, autore del pezzo.



----

Oggi arriva la conferma che la rubrica Sportineria di Maurizio Crosetti è andata definitivamente in pensione.

----

Da Libero di oggi: 

Saviano va al Corriere e i lettori si irritano. La notizia dell'arrivo dello scrittore in via Solferino ha scatenato tanti commenti negativi. La notizia è stata accompagnata su Facebook da circa 4200 commenti dei lettori, di tono unanimamente negativo.

----

Sorprendente la galleria di “casi umani” che Dagospia racconta con spirito goliardico. Molti lettori del Corsera contestano aspramente la firma di Roberto Saviano e qualcuno sospetta che non sia il Corsera a pagarlo ma RS stesso per potere scrivere. Un affare per Rep!

Walter Bartolini


----

Osservatorio Errori Medici. 

Dermatosi atipica? Non sarà atopica?

(sezione milanese del sito)


----

Anche oggi niente Giorgio Dell'Arti. 

A questo punto è un (altro) addio definitivo.

----

Feticismi Extramoenia


----

12 GENNAIO 2021

La prima di oggi

Titolo secco ma forse serviva un "?" dopo "atto". Continua il Folli Moment. Questa cosa di Gotor pseudo vaticanista non riusciamo a decifrarla. Inquietanti le milizie di Trump. D'Alessandro cavalca le tendenze. Di Luna Rossa e Coppa America non sentivamo la mancanza.


----

Osservatorio Prime Pagine





----

Dalle (poche) pagine sul Coronavirus segnaliamo questo bel racconto scritto da Valeria Strambi, collaboratrice del dorso fiorentino di Repubblica, che torna così in Nazionale dopo diverso tempo. 

Da leggere.



----

Oggi sul Corsera Carlo Verdelli si chiede, in un editoriale come sempre lucidissimo nell’elencare i mali da pandemia , “chi pensa ai nostri ragazzi?” La definisce una generazione “interrotta”. Io penso che si salverà e che sarebbe utile vaccinare tutta la scuola.

Walter Bartolini

----

Che bello, ogni tanto, leggere su Repubblica qualcosa sulla Palestina.


----

L’inserto quotidiano di Italia Oggi dedicato al marketing e ai media è uno strumento unico e insostituibile di informazione e analisi di un mondo in continua trasformazione. Un grazie e bravi a Claudio Plazzotta, Marco Capisani e Andrea Secchi.

Walter Bartolini

----

Il Punto di svista di oggi in edizione Longform. ellekappa genio assoluto. E noi continuiamo la lista delle mascherine personalizzate 

I love Libero 
I love Il Giornale 
I love La Verità


----

Osservatorio AutoMarkette. 

Corrado Augias Edition. 

Saranno minimo 32 volumi...


----

Da leggere assolutamente il racconto di oggi di Rosella Postorino su "quella routine che ci fa sentire meno soli".


----

Secondo pezzo in pochi giorni del Garimba, al secolo Paolo Garimberti. 

Sempre lucido e preciso.


----

Osservatorio Corriere


----

Osservatorio Necrologi in Famiglia

Un abbraccio a Luca anche da tutti noi di PPR. 

RIP


----

Viva le infografiche firmate. 

La firma per esteso di Giuliano Granati su quella che illustra gli esercizi da svolgere in casa in sette minuti. 

Un'altra piccola grande vittoria di PPR.


----

La vignetta di oggi di Mauro Biani.


----

Ci segnalano questo ennesimo sfogo di un lettore deluso di Repubblica.

(dal sito di Claudio Sabelli Fioretti)

----

Il Fatto della Sera e la Repubblica di Indro (ohibò). 

Feticismi Extramoenia.

(Il Foglio di oggi)


----

Un terremoto a via Solferino, mentre Repubblica si riorganizza. 

Il business dei libri dietro l'arrivo di Saviano al Corsera.

Italia Oggi di oggi



----

Guerra tra Repubblica e Corriere.

(da il Riformista)